Bang & Olufsen Carrello vuoto
Televisore Eclipse in un salotto con un divano blu e legna a pezzi

Dietro le quinte: Beovision Eclipse

Un connubio di suoni e immagini

  • LAVORAZIONE
  • DESIGN
  • AUDIO

Beovision Eclipse è il primo risultato di una nuova partnership tecnologica strategica tra LG Electronics e Bang & Olufsen.

Televisore con alberi sullo schermo, appeso a una parete beige in un salotto

Collaborazione con LG Electronics

“Bang & Olufsen si distingue per l’acustica e il design e LG Electronics rappresenta il meglio quando si tratta di televisori, senza dimenticare la tecnologia OLED e i sistemi operativi”, afferma Stefan Persson, Responsabile della divisione HOME di Bang & Olufsen. “La partnership ci aiuterà a rimanere all’avanguardia nel campo della tecnologia TV. La collaborazione con LG Electronics ci consente di unire le nostre forze con la capofila nella tecnologia OLED. E abbinando la tecnologia all’avanguardia di LG Electronics con l’acustica, il design e le funzioni di integrazione dei sistemi, saremo in grado di creare prodotti di livello superiore rispetto a quelli della concorrenza”, afferma Stefan Persson.

Bellezza e suono

Beovision Eclipse è un meraviglioso televisore dalla superba lavorazione artigianale che offre un’impareggiabile esperienza audiovisiva. “Accendendo Eclipse, si è subito attratti dalla vivacità delle immagini che appaiono sullo schermo e dall’audio esplosivo. È quasi come un cantastorie che ci trasporta in una favola”, afferma Torsten Valeur che ha concepito il design di Beovision Eclipse. L’obiettivo era trasformare l’audio in un componente visivo senza interferire nell’equilibrio tra immagini e audio, perché hanno lo stesso valore.

Vista laterale del televisore Eclipse in una stanza in legno

L’esperienza audio corrisponde alla magia dello schermo OLED e la loro fusione è perfetta e sorprendente. “La tecnologia OLED è davvero rivoluzionaria ed è in grado di regalare agli spettatori quello che solo qualche anno fa si riteneva fosse impossibile: un nero perfetto e un contrasto infinito”, afferma J. H. Hwang, responsabile R&D di LG Electronics Home Entertainment Company. “La tecnologia OLED non ha rivali per quanto riguarda la sua capacità di riprodurre immagini più veritiere rispetto a qualsiasi altro televisore con una palette di colori molto ampia.

Immagine frontale del televisore con fondo in legno

La tecnologia OLED si distingue dal LED perché ogni pixel è di per sé auto-illuminante ed eliminando la struttura di retroilluminazione è possibile creare display sottilissimi. Sfruttando inoltre l’enorme vantaggio dell’OLED, i designer di televisori sono più liberi di giocare con l’estetica e di realizzare pezzi davvero unici.

“Accendendo Eclipse, si è subito attratti dalla vivacità delle immagini che appaiono sullo schermo e dall’audio esplosivo. “È quasi come un cantastorie che ci trasporta in una favola”.

Torsten Valeur

Designer

OLED - Immagini straordinariamente realistiche

La qualità dell’immagine offerta dall’OLED è strabiliante e realistica con un livello di dettaglio impareggiabile. Dato che i contenuti del futuro sono in costante evoluzione, i display devono offrire sempre più funzionalità e questa soluzione è in grado di soddisfare le esigenze attuali e quelle future.

“I sondaggi hanno dimostrato che per i consumatori che acquistano i televisori OLED una delle ragioni più importanti del loro acquisto è il desiderio di vedere i contenuti come erano stati originariamente intesi. Questa preferenza per contenuti molto precisi sta diventando sempre più importante per i consumatori”, afferma J. H. Hwang. Per questo motivo, molti creatori di contenuti considerano l’OLED una sorta di pietra miliare nell’home entertainment.

“Eclipse ha rappresentato per LG la giusta opportunità di collaborare con un’altra azienda leader di settore per sviluppare insieme una nuova piattaforma multimediale straordinaria. Siamo orgogliosi della nostra eredità tecnologica e di poter proporre la migliore tecnologia attualmente disponibile sul mercato all’azienda meglio posizionata per offrire una semplicità estetica di grande eleganza e un audio coinvolgente a un nuovo segmento di consumatori”, conclude J. H. Hwang.

Donna che legge una rivista e Beosound 2 accanto a lei su una scrivania
Leggi di più su Bang & Olufsen, ascolta i nostri podcast e lasciati ispirare dalla nostra ricca tradizione nell’ambito dell´audio e del design